Apertura cassetta di sicurezza – Per successione o valutazione privata

 

APERTURA CASSETTA DI SICUREZZA 

INVENTARIO E STIMA CONTENUTO A SEGUITO DI DENUNCIA DI SUCCESSIONE O PER VALUTAZIONE PRIVATA

 

  • PER DENUNCIA DI SUCCESSIONE

A seguito del decesso di un soggetto, titolare di una cassetta di sicurezza o di un armadio blindato, locato presso un Istituto di Credito, dovrà essere disposto l’inventario e la valutazione del contenuto al fine di procedere alla dichiarazione di successione.

Secondo l’Articolo 48, sesto comma, secondo periodo D.Lgs 31 ottobe 1990 n. 346, le cassette di sicurezza, dopo la morte del concessionario, o uno dei concessionari, possono essere aperte solo alla presenza di un funzionario dell’Amministrazione finanziaria o di un Notaio che, avvalendosi della consulenza di un perito esperto, redige l’inventario del contenuto, previa comunicazione del concedente all’Ufficio del registro, nella cui circoscrizione deve essere redatto l’inventario, del giorno e dell’ora dell’apertura.

Per la stima dei beni, contenuti nella cassetta di sicurezza, il Notaio qualora non provveda personalmente, nominerà un perito estimatore che dovrà prestare giuramento secondo la formula dei consulenti tecnici:

“giuro di bene e fedelmente adempiere all’incarico affidatomi al solo scopo di far conoscere la verità”

e provvedere alla valorizzazione dei beni rinvenuti.

Ultimato l’inventario, i beni dovranno essere nuovamente posti in cassetta di sicurezza sino alla presentazione della relativa dichiarazione di successione. Successivamente la banca, dietro presentazione del modello 240 rilasciato dall’Ufficio del registro, acconsentirà all’apertura e alla eventuale chiusura della locazione.

GNU service mette a disposizione di Studi Notarili, Istituti di Credito e privati i propri periti, iscritti presso la Camera di Commercio di Milano, il Tribunale di Milano e altamente qualificati per procedere all’inventario ed alla valutazione di pietre preziose, gioielli, sculture e manufatti artistici, quadri, monete, medaglie, francobolli ed armi, contenuti in cassette di sicurezza o armadi blindati.

 

  • PER VALUTAZIONE PRIVATA

GNU service mette a disposizione i propri periti e le proprie competenze anche per valutazioni private, per beni custoditi in Istituti di Credito, abitazioni private o aziende. Per garantire il massimo riserbo, GNU service incaricherà  direttamente un perito che seguirà l’intera pratica. Dal primo contatto con il Cliente, alla valutazione in loco (con diverse uscite, se necessario), alla stesura della perizia di stima (stragiudiziale o asseverata), alla consegna finale dei documenti. Il tutto garantendo il massimo rispetto della privacy e l’assoluta professionalità del perito assegnato.

 

PREZIARIO:

 

  • Uscita perito (cassetta vuota): 150/200 Euro *
  • Inventario e valutazione contenuto: 3% del valore stimato (compenso min. 400 Euro) *

 

CONTATTACI PER ULTERIORI INFORMAZIONI O PER UN PREVENTIVO PERSONALIZZATO

 

info@gnuservice.it

Info preziosi e beni di antiquariato
Invio

*Tutti i prezzi sono da considerarsi iva ed accessori esclusi, la differenza di prezzo dipende dalla diversa tipologia di bene contenuto e dal tempo di inventario. Per informazioni più dettagliate su costi e modalità, invitiamo a contattarci direttamente.

Apertura cassetta di sicurezza – Per successione o valutazione privata